Sign In

Remember Me

Sancita la legittimità del diritto da parte dell’URCA di poter avere rappresentanti all’interno degli ATC.

Sancita la legittimità del diritto da parte dell’URCA di poter avere rappresentanti all’interno degli ATC.

Il TAR dell’Umbria ha definitivamente sancito la legittimità del diritto da parte dell’URCA di poter avere rappresentanti all’interno degli ATC.

Non a caso usiamo l’avverbio definitivamente in quanto tale diritto risultava già pienamente legittimo dal 31/12/2012,data della naturale scadenza del Consiglio Nazionale per Ambiente e di decadenza dei propri componenti,secondo una corretta e semplice interpretazione delle norme.correttezza e semplicità estranee a chi fino in ultimo ha millantava l’esistenza di motivi e documenti che invece ne avrebbero provato la “prorogatio se non addirittura la “renovatio”.

In queste difficoltà “ambientali”, si trovavano ad operare i ns. Dirigenti prov.li ,laddove i mandati degli ATC scadevano e quindi se ne prospettavano i rinnovi, riuscendo, comunque, a portare a casa risultati entusiasmanti,accordi strategici e purtroppo qualche delusione.

Sicuro di interpretare il pensiero di tutti gli associati, è loro che voglio ringraziare e a loro dedicare questo ns. successo, nella assoluta consapevolezza e certezza che quanto fatto e faranno è stato e sarà sempre per i bene e nell’interesse della ns. Associazione.

Il Presidente Urca lazio
Ernesto Erisi