Sign In

Remember Me

E’ nato Hunting Log

E’ nato Hunting Log

 

Hunting Log è una testata editoriale indipendente che – tramite il proprio sito (www.hunting-log.it) e i suoi canali social – parla di caccia in termini di responsabilità e sostenibilità, tenendo ben presenti le esigenze della conservazione dell’ambiente e della fauna selvatica. È un progetto di Matteo Brogi, giornalista attivo da anni nel settore della comunicazione venatoria, già direttore di Cacciare a Palla, Sentieri di Caccia, Cinghiale che Passione e Caccia Magazine.

In Hunting Log, Brogi intende condensare le sue esperienze di comunicatore con l’intento di creare un contenitore nel quale parlare di caccia in maniera moderna, ispirandosi alle esperienze straniere dove i temi della responsabilità del cacciatore e il suo coinvolgimento nella gestione dell’ambiente sono già ben radicati. Un approccio editoriale inedito per la nostra nazione, quindi, che vuole ribadire il principio che la gestione venatoria è un elemento fondamentale della conservazione; non ha la presunzione di indicare la via ma l’ambizione di diffondere la conoscenza di quei comportamenti virtuosi che garantiscono il futuro della caccia. 

Hunting log invita a coltivare una visione della vita fuori dai luoghi comuni e dal pensiero dominante. E vuole sottolineare che per vivere responsabilmente il proprio essere cacciatori è opportuno pensare ai doveri che questo status comporta e alla sostenibilità dell’atto venatorio. Hunting log, in definitiva, vuole portare stimoli di riflessione e dare visibilità a tutte quelle realtà – intellettuali o commerciali che siano – che hanno a cuore la conservazione e si comportano coerentemente con la missione che si sono date.

Il suo autore è socio Urca e condivide profondamente il Manifesto dell’Associazione.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>